GALLERY MOTORCYCLES – Via Bronzetti, 26 Rezzato (BS)

Website www.gallery-motorcycles.com

"DEEVA" by GALLERY

Presentata al Motor Bike Expo ha riscosso un coro unanime di consensi, “Deeva”, è il nuovo progetto di Gallery Motorcycles realizzato per un suo storico cliente che è anche il front man del gruppo musicale da cui ne prende il nome Deeva appunto, tribute band dei Modà.
La moto prende spunto dalla “Legend” con cui l’officina bresciana si aggiudicò il Campionato Italiano Costruttori Custom Kick 2017 a Rombo di Tuono, ma differisce in maniera sostanziale, anche se il motore utilizzato è lo stesso. E’ appunto partendo dal motore che viene disegnata tutta l’architettura e l’accessoristica della moto, con soluzioni che in alcuni casi rasentano la perfezione tecnica. Si tratta di un motore Harley-Davidson dell’era arcaica che risale al 1920, modello HD JD da 1.000 c.c. scovato da un restauratore in Germania, in realtà in partenza

i motori erano due e tramite un’attenta e meticolosa operazione di chirurgia meccanica alla fine ne resta uno solo, revisionato e perfettamente funzionante. Il collettore di aspirazione è doppio e sui carburatori H-D dell’epoca si è proceduto ad un’attenta opera di restauro e messa a punto. Anche il cambio necessità di un’attenta opera di ricerca, Gallery ne trova uno sempre H-D del 1926 a tre marce cui viene affiancata una primaria realizzata da Gallery e una trasmissione a catena.
Fatto 30 facciamo anche 31, come recita il detto popolare, si passa alla realizzazione del telaio hand made che viene tagliato al laser, un discorso particolare merita la forcella anteriore che differisce in maniera sostanziale da quella della “Legend” che aveva l’ammortizzatore all’interno della girder, su “Deeva” è centrale avanzando il canotto di sterzo per creare una soluzione diversa.
La parte ciclista è composta da ruote da 18” mentre i cerchi molto particolari sono realizzati da Jonich che si è occupato anche del sistema frenante a tamburo. Per le coperture con disegno dell’epoca ci si affidati a quelle della Firestone che si sposano perfettamente con il progetto.
L’accessoristica della “Deeva” è un concentrato di alta artigianalità con l’A maiuscola, nell’ordine: l’originale serbatoio dell’olio è realizzato da Rebuffini su precise specifiche di Gallery Motorcyles. Sempre Rebuffini si è occupato dei comandi a pedale e della pompa idraulica della frizione, mentre quelli a manubrio sono di Kustom Tech, serbatoio benzina hand made by Gallery così come la sella realizzata con pelle proveniente da un’auto storica e così pure il fender posteriore.
Per la verniciatura si è optato per un profondo Ottanio affidandosi alle mani esperte di Spray Art Design, che l’ha impreziosito con dei contorni dorati evidenziando le saldature dove le tubazioni del telaio si raccordano.
Lo skull alato è stato realizzato in ottone da un artigiano in Indonesia, dove Mirko Perugini boss di Gallery Motorcycles ha partecipato in veste di giudice per il Suryanation MotorLand.
Gallery Motorcycles ancora una volta dimostra una duttilità e tecnica sopraffina passando con disinvoltura da un progetto high tech a realizzazioni free style più radicali ed estreme, la perfezione dei dettagli e la cura dei particolari collocano l’officina bresciana sicuramente nella top ten delle officine Italiane specializzate del settore. I risultati dei contest dove “Deeva” ha partecipato sono stati ottimi, grande l’ammirazione sia tra gli adetti ai lavori, sia tra gli appassionati della customizzazione per quella che può essere tranquillamente equiparata a una scultura moderna su due ruote.

VUOI PARLARE CON NOI?

  • +39.330.76.48.40

Copyright © 2019. All Rights Reserved.

X
Add to cart