ROGNO, 13 luglio 2019

Un gruppo che ha solcato tutto il periodo bikers è senza dubbio quello dei BIKER MIX che dal lontano 1993 è , come si suol dire, sulla strada. Una piccola pausa di un paio di anni e poi il grande rientro nel giro l’anno scorso nella splendida cornice del “GRAFFITTI PARK” di Capo di Ponte e il ritorno alle origini quest’anno a Rogno, dove per molti anni Mattia &Co. hanno dato vita ad uno dei raduni più vivi e frequentati dell’alto Sebino.
Diciamo che rimettersi in gioco per questi ragazzi è stato davvero un atto di coraggio e passione per questo mondo, la formula è quella collaudata del motoraduno senza tanti fronzoli, fatto per stare insieme e passare un week end tra moto e musica e l’impegno per tornare alle presenze di un tempo, piano piano sta dando loro ragione. La zona dove si svolge il motoraduno è isolata e in mezzo al verde, c’è un ampio spazio ombreggiato da grosse 

piante dove si può campeggiare, è in funzione una zona ristoro perfettamente attiva che sforna cibo e birra a volontà rendendo la piccola cittadina del raduno indipendente dal mondo esterno. Come sempre in questo periodo la maggiore affluenza si ha nel tardo pomeriggio, mentre la band sul palco accorda gli strumenti, i giudici passano in rassegna la dozzina di moto che partecipano al “bike show” decretando vincitore uno Sportster molto modificato che appartiene ad una nostra vecchia conoscenza, piazza d’onore per un appariscente Boom Trike e terzo classificato un softail H-D decisamente high tech con un’infinità di accessori after market pescati a piene mani dai più importanti cataloghi sul mercato. 
Le cucine e le spine sono sotto assedio mentre sul palco i Rock a Domicilio mette a dura prova la resistenza dei Marshal da mille watt, un concerto tiratissimo che si protrae per un paio d’ore buone. I ringraziamenti dal palco di Sabrina, la storica Presidentessa dei Biker Mix è molto toccante e gli applausi sono ampiamente meritati. 
Riprendiamo la via del rientro che è notte fonda, le luci sul lago fanno da sfondo a un paesaggio mozzafiato, il rimbombo del motore e il caldo opprimente nelle gallerie ci  accompagna per lunghi tratti.

VUOI PARLARE CON NOI?

  • +39.330.76.48.40

Copyright © 2019. All Rights Reserved.

X
Add to cart