Per parlare di Legend Bikers bisogna innanzi tutto fare un passo indietro nel tempo, tornare per la precisione nel 1985 dove scocca la scintilla provocata dalla passione per le moto d'epoca quali H-D, Indian, Rumi.

Questa passione coltivata nel tempo porta i fratelli Piantoni ad aprire la Legend Bikers, che fin dall'inizio si orienta verso il settore custom, con la produzione artigianale  di accessori speciali su misura.

Nei primi anni di attività si occupano principalmente di chopper e custom multimarche, poi via via l'azienda si specializza sempre di più su Harley-Davidson e Buell.

L'estrema versatilità e l'indubbio gusto tecnico nelle trasformazioni porta diverse riviste del settore ad interessarsi dell'officina Bergamasca, che sforna diversi modelli che andranno a riempirne le pagine. 

Per loro scelta non sono legati a nessuna casa costruttrice, comunque dispongono  ricambi originali (O.E.M.) ed anche after market delle migliori marche.

Legend Bikers a distanza di molti anni è una realtà consolidata, lo dimostrano i numerosi clienti del bergamasco che oramai hanno trovato un punto di riferimento dove affidare la propria moto,  l'officina oggi si sviluppa su 600 metri quadri, 400 dei quali relativi all'esposizione e vendite e 200 destinati alla parte più squisitamente tecnica, un'officina attrezzata con le più sofisticate apparecchiature di messa a punto. 

All'interno un attrezzista, 2 meccanici specializzati ed un tecnico addetto agli impianti elettrici ed all'elettronica. Comunque datemi retta se vi trovate a passare da Martinengo, fermatevi anche per un saluto, vi accorgerete della competenza e disponibilità di Luca e Paolo, prima di tutto bikers prima di essere imprenditori. 

I marchi distribuiti sono tra i migliori Arlen Ness, W&W, Custom Chrome, Rizoma,  Highway Hawk. 

 

Legend Bikers si trova a Martinengo (BG), sulla statale 498 in direzione Romano di Lombardia

web: www.legendbikers.com  


.

Up