Non potevamo farci mancare lui, Jabba, director in carica del Firenze Chapter, padre putativo dell'omonimo forum, personaggio colto e dalla battuta pronta, l'istrionico Silvio Maria della goliardia intelligente ha fatto il suo credo, volenti o nolenti bisogna dargli atto di aver saputo far crescere ad un livello  importante la sua creatura, diventato un punto di riferimento nel panorama Hog nazionale, grazie anche alla grande carica umana rappresentata dagli iscritti del "suo" forum. 

Pigmalione inesauribile, vive al centro della scena, senza però togliere spazio a nessuno, sagace e pungente quanto basta venderebbe l'anima al diavolo pur di creare una sezione all'interno del forum (show your tits) dove le iscritte si mostrassero in tutta la loro "saggezza".

Come Lele Mora, tutto quello che tocca diventa oro.

Come un puma  sente la sua preda a parecchie miglia di distanza, così lui sentirebbe il profumo di una femmina.

Donne siete avvisate... state entrando nel suo territorio di caccia.  


.

 

La nostra intervista:

  

RdT:  Domanda di rito,chi sei e cosa fai?

Jabba: Sono un Hogger convinto, almeno per ora. Nel mio tempo libero cerco di divertirmi con il mio Chapter, il Firenze.

 

RdT:  Parlare con te Jabba vuol dire certamente tirare in ballo un creatura che tu hai visto nascere, il FIRENZE FORUM, spiegaci come è nato, quanta energia vi avete impiegato e che difficoltà avete incontrato per farlo crescere? 

Jabba: E' nato poco dopo il web del Firenze Chapter, che ho sempre seguito in prima persona. Sono sempre stato appassionato di comunicazione in genere, prima da radioamatore, poi con internet nei gruppi di discussione e forum. Da qui la personale convinzione che un sito web che non interagisce con i visitatori non serve e niente.

 

RdT:  Adesso che è diventato uno dei punti di riferimento nel panorama Hog Italiano, non è un pò riduttivo, visto che gli iscritti di questo web site, sono distribuiti su quasi tutto il centro e nord Italia, chiamarlo ancora Firenze Forum, avevo sentito qualcosa a riguardo su un possibile rinnovamento di immagine, cambiandone il nome? 

Jabba: In verità ti dico che la penso come te. Non sono mai stato geloso o campanilista su questi principi  (per altri lo sono eccome). Ho sempre creduto che più si coinvolgono le persone più la diversità che si crea attira e incuriosisce. Cosa avrebbero da dirsi persone a cui garba a tutti la stessa donna?  Il forum però non è mio, è tesoro del chapter tutto. Come sai il Firenze Chapter è gestito da un direttivo da cui ogni decisone nasce democraticamente. Su questo argomento sono sempre stato in minoranza e quindi il nome è rimasto Firenze Forum. In ogni caso non mi sembra un dramma. Altra condizione per me necessaria sarebbe stata la "SPONSORIZZAZIONE" di Harley-Davidson Italia. Su questo punto però in azienda non ci sentono.

 

RdT:  A differenza di un'altra importante realtà virtuale,che non gliele manda certo a dire alla casa madre, non vi sembra di essere un pò troppo "politicamente correti" cercando di non urtare la suscettibilità della stessa, evitando argomenti che potrebbero incrinarne l'immagine, ma facendovi perdere in obbiettività? 

Jabba: Non direi. Vedi prima ho accennato al fatto che "in azienda" non ci sentono. Con questo intendevo dire che per loro già l'esistenza di un forum nel web dei chapter è outlaw. Non hai idea che "guerre" io stia portando avanti per sostenere il nostro diritto di esistere anche all'interno della casa madre. Sul fatto poi che in altri forum si attacchi Harley-Davidson Italia in continuazione e poi si corra a comprarne i prodotti... beh, consentimi di pensare che il controsenso non "dorma" da noi.

Ci piace la HOG, siamo al 90% hoggers, l'obbiettività che ti devi aspettare è quella di persone che condividono una passione, non le polemiche con chi ci da modo di divertirci in moto.

 

RdT:  Voi siete una comunità virtuale molto legata, prova ne è che non perdete occasione per potervi frequentare, a volte però l'atmosfera dei forum è un pò falsata dal "vogliamoci bene tutti", una rappresentazione in rete di Beatiful o c'è dell'altro? 

Jabba: No, no è tutto vero. Hai notato quanti si sono fidanzati nel forum? Uno lo hai davanti alla tua grande nappa...

 

RdT:  Che senso hanno le parolacce con le chioccioline,una parvenza di perbenismo per non ledere il pudore di nessuno?

Jabba: Una regola che va rispettata. Il senso di pudore lo ledono ben altri atteggiamenti che a volte si leggono anche sul Firenze forum purtroppo. Nessuno ne è immune, fa parte della libertà di parola e di pensiero. Chi se ne approfitta c'è sempre.

 

RdT:  Come vive la moto il director del Firenze chapter, quando la usi e che tipo di viaggi prediligi?

Jabba: La uso quando la stagione me lo consente. Non vado in moto perché devo dimostrare qualcosa. Mi piace. La uso per andare al lavoro, a fare la spesa e per le vacanze, oltre ai week end, quando ci sono i run di altri chapter. Il Viaggio che prediligo... quello che farò.

 

RdT:   Visto la carica che rappresenti non posso esimermi dal chiederti a proposito dell'Hog, vista la disponibilità in tempo e denaro, per "starvi dietro", si può pensare ad un club esclusivo per persone di una determinata posizione, o vige la regola "non si guarda in faccia a nessuno" e sopratutto non è indispensabile avere la bank americard? Sii convincente però! 

Jabba: Affermi un ovvietà (passami il termine saccente). E' vero la HOG è cara in tutto ma sopratutto viverla. I tempi però stanno cambiando e credimi se ti dico che tutti i chapter hanno come obbiettivo primario quello di far risparmiare o comunque contenere i costi dei run. Il problema però sta nel utente HOG, che è viziato. Se non ha almeno tre stelle si sente al buio. E' tutto una questione di compromessi, come sempre ci sarà sempre qualcuno che si lamenta. Sono stato convincente?

 

RdT:  Cosa non sopporti di questo mondo bikers? 

Jabba: L'arroganza e la violenza di chi pensa che la strada sia tutta sua, o comunque che ne esista solo una per andare a divertirsi.

 

RdT: Che valore attribuite, se un valore gli si può attribuire a quello stemma che portate dietro ai vostri gilet, i vostri denigratori dicono che si acquista e le cose comprate non possono avere un valore, ma solo un prezzo?  

Jabba: Si compra certo, come tante altre patch. Pensi che appartenere ad un gruppo MC non costi? Pensi che non sia un modo di acquistare anche quello? Tutto è relativo dipende dal valore che tu stesso gli dai. Io non ho mai visto nessuno comprarsi una patch HOG e attaccarla senza essere accettato dal Chapter. Mai. Dovresti chiederlo ai "denigratori"... avranno molti esempi immagino.

 

RdT:  Temi di più un posto di blocco della stradale o le sfuriate di Devil Inside? 

Jabba: La seconda che hai detto! Vorrei che la gente lo conoscesse di persona prima. Questo ovviamente non è sempre possibile, quindi lui sbaglia ad apparire quello che poi non è.

 

RdT:  Cosa ti ha trasmesso questo mondo e come sei arrivato al chapter?

Jabba: Il Firenze chapter l'ho inventato io (si dice cosi per fare lo sborone no?) e mi ha dato tanto. Credimi.

 

RdT:  Siete impegnati in qualche iniziativa a sfondo sociale o non recepite questa  esigenza? 

Jabba: Tutti gli anni facciamo il "Charity run" come quasi tutti gli HOG chapter. Il nostro sarà giusto il 19 Marzo al gruppo missionario della parrocchia di Coverciano di S. Caterina da Siena.

 

RdT:  Cosa è che ti fa più imbestialire nel comportamento degli iscritti del tuo forum? 

Jabba: Quasi nulla. Forse le ragazze che non vogliono spogliarsi... Ed il forum non è mio!

 

RdT:  Non ci sono rose senza spine, ma dimmi: ti diverte organizzare run, feste della classe, pizzate, raduni, addii al celibato, open day e quant'altro si possa fare, sempre in concomitanza con gli appuntamenti del Tato, perchè lo odi così tanto? 

Jabba: E' vero il contrario. E' lui che organizza le cose sulle nostre, il nostro calendario è pronto da Novembre. Chi prima arriva... Al Tato gli voglio bene, è un gran moderatore per di più scelto prima che diventasse  direttore di un Chapter! Chi ci ha visto lungo?

 

RdT:  Cambi moto ogni anno è perché nella gamma Harley non hai ancora trovato quella come si deve? 

Jabba: Le ho avute tutte. Cambio moto ogni due anni... faccio la garanzia. Sai a chi le usa fa comodo!

 

RdT:  Cosa ti senti di augurare ai ragazzi del tuo chapter ed agli iscritti del Firenze Forum per questa stagione che è ormai alle porte? 

Jabba: Di usare più la moto e meno la tastiera (o l'auto). Il rispetto si guadagna sempre e solo per strada (altro luogo comune ma non cosi scontato come sembra).

 

RdT:  Sento spesso qualcuno dichiararsi "prigioniero del Firenze Forum" come ci si cura da questa malattia e come se ne viene contagiati? 

Jabba: Mah, non lo so... io sono ingabbiato dal 2001 ed è sempre peggio. Se trovi il vaccino fammi un fischio prima che mi licenzino.

 

RdT


Up