ROCK & TATTOOS

Manerba del Garda (BS), 29 giugno 2019

Nasce da un’iniziativa della concessionaria ufficiale H-D Brescia, il gruppo motociclistico I Santi e lo studio di tatuaggi del Dott. Zivago, la giornata è una di quelle più torride di questo periodo e la location noi del Rombo di Tuono ce la ricordiamo perfettamente perché è quella in cui si svolse il Rombo del 2006 che vide la partecipazione di un migliaio di moto in un run indimenticabile.
Si tratta della prima edizione organizzata con questa formula e il programma prevede un run guidato che parte in tarda mattinata e vede la partecipazione di un nutrito gruppo d’irriducibili, destinazione le colline Moreniche, un classico che ha sempre il suo fascino. Il rientro al campo base è previsto per le ore 14,00 e da li si srotola tutta la scaletta della manifestazione.
Si parte con l’esibizione di danze country del gruppo Wild Boots, che nonostante la canicola vede la partecipazione di un bel gruppetto di amanti di questo particolare genere. A metà pomeriggio è la volta di Renato “Chuk Ford” Castellini con la sua band che regala un paio d’ore di ottimo sound.
Al Rock & Tattos è un susseguirsi di spettacoli ed è la volta dei “Susanna”, una cover band del grande Vasco Rossi e anche se il caldo non da tregua di gente che balla e canta le hit del “Blasco” sotto il palco è sempre un bel vedere. Devo dire che la passione per il cantautore di Zocca questi ragazzi l’hanno nel sangue e il concerto che ne consegue è un crescendo di emozioni, veramente bravi.
Breve pausa per allestire il palco ed è la volta della pole dance acrobatica con le ragazze di Areal Lab. La loro esibizione lascia tutti ammirati per la bravura di queste atlete, che riescono a far sembrare molto semplici delle evoluzioni che di affatto non lo sono, tutt’altro.
Intanto l’area del raduno si anima in maniera esponenziale, i ragazzi del Brescia Hog Chapter, quelli dell Jeep oltre ai vari Santi e Santelle impazzano a tutto spiano è un susseguirsi di moto che invadono il Campo Rolli, le cucine sono a pieno regime e le spinatrici di birra faticano non poco a placare la sete degli astanti, ora di gente c’è n’è davvero molta.
Gli ultimi a esibirsi sul palco sono i Wild Dog cover band AC/DC che danno il colpo di grazia alla temperatura rovente che si percepisce sotto la tensostruttura dove si esibiscono. Il bilancio alla fine della giornata non può che essere positivo, in fondo tutti gli elementi che si trovano nel più classico dei motoraduni qui non manca, tra l’altro la location è a 300mt da una splendida spiaggetta, che anche noi abbiamo potuto assaporare per un bel tuffo nelle acque di Manerba del Garda, quindi non possiamo fare altro che darvi appuntamento per il prossimo Rock & Tattos che si terrà a giugno prossimo.

Testo e foto: Corrado



^