IV° SOLSTIZIO D'INVERNO

Magico giro nell'Oltrepo' Pavese

1 ottobre 2006

Magicamente un lungo biscione di creature meccaniche invade l'Oltrepo' Pavese, una colonna inverosimile che borbottando attraversa le colline e luccicando cattura le anime assorte della gente.

Per questo appuntamento targato "Portofino Coast Chapter" eravamo veramente in tanti e pochi hanno voluto rinunciare a questo rito oramai giunto alla sua quarta edizione.

Da oltre tremila anni il Solstizio d'Inverno viene celebrato dall'uomo; una data che astronomicamente offre la prospettiva di una rinascita, dove via via, la notte darà più spazio alla luce del giorno.

Anche se salutiamo l'estate ricca di raduni, gite e feste all'insegna dei chilometri, apriamo le nostre forcelle al silenzio invernale, a giri ulteriormente avventurosi ed audaci.

E' il caso di questo appuntamento, gettonato più di molti eventi estivi, probabilmente perché molto bene organizzato e studiato da abili strateghi delle geometrie stradali; inverosimilmente evento aggregante tra tutte le tipologie di gruppi bikers Harley.

Il merito va imprescindibilmente a Max Zucca, Max Tidone ed al loro staff di supporto, tutti indispensabili membri di questo nostro Portofino Coast Chapter.

L'impegno è stato veramente costante, so che da tempo provavano percorsi, contattavano persone, scrivevano e-mail e spendevano tempo telefonando, tutto per conseguire il massimo che si può chiedere ad un evento.

Si sa, è nella natura del nome di costoro e di conseguenza nel loro carattere esigere sempre il Massimo.

Tabelle di marcia rispettate al secondo, non un intoppo, bell'andatura e supremo lavoro di Road Captain e Safety, sia del Portofino che degli altri Chapter partecipanti; una gestione impeccabile soprattutto dato il numero di partecipanti, 450 bikers con quasi altrettante Harley Davidson.

Bella è stata la sorpresa di potersi rivedere su grandi schermi in un filmato magistralmente montato, l'essenza di tanti raduni e di tante strette di mano.

Si torna a casa più gioiosi dopo una domenica passata così e non si sente più neppure la pioggia che non vuole rinunciare neppure lei all'appuntamento del Solstizio.

Un altro ricordo da conservare nel cuore, un altro momento speso con persone a cui teniamo veramente, con gli amici accomunati dalla nostra grande passione, con il rumore dei nostri pistoni e con la semplicità dell'elemento che rende grandi gli uomini, la memoria.

Sarà un grande onore attaccare la luminescente patch di questo IV° Solstizio, per la bellezza di tante Harley tutte insieme, per lo spirito di amicizia con cui è trascorsa la giornata e per l'incantevole gioia che abbiamo provato galoppando sulle strade di questa nostra bella campagna italiana.

Ogni anno sempre più speciale ed ogni anno sempre più caratteristico, quindi l'appuntamento è per tutti alla prossima edizione del Solstizio d'Inverno!

 

 

Testo: Enrico Perego

                                                                                                                    Foto: Lost

 

 Le foto

 

Le foto di Night Taz

Up