11th ROCKABILLY CHRISTMAS PARTY
by Sbarbari Klan

Brescia 11 dicembre 2010

Come li avevamo lasciati due mesi alla Fiera di Montichiari quando con la loro allegria contagiosa ci avevano fatto ballare al ritmo del buon sano rock’n’roll, così li ritroviamo in una fredda, anzi gelida, serata di metà dicembre per il loro tradizionale Rockabilly Christmas Party, diventato un appuntamento imperdibile per il circuito degli appassionati del genere.
Beppe & Company si sono dati da fare perché la serata possa essere piacevole, ormai sanno a memoria quali sono gli ingredienti che servono affinché questo si possa realizzare, e gli amici rispondono in maniera ottima all’invito del rocker’s clan Bresciano.
Qualche temerario arriva in moto, mentre non manca qualche bell’esemplare di U.S. American Car, in particolare lo splendido Hot Rod Ford di Marco Schena membro dello Slackers Car Club, in pratica senza tettuccio e con quel parabrezza che si ritrova è come se fosse arrivato in moto pure lui.
All’interno del Club la Niga intanto i gruppi iniziavano a scaldare gli strumenti, la band di stasera sono tre. Rockin’ Bonnie, The Starliters e Jackie & His Loaders. Sulla pista si predispongono le coppie che si fronteggiano con balli coinvolgenti.
L’atmosfera che si respira sempre alle feste degli Sbarbari è sempre molto disincantata e molto easy, tutti si conoscono e questo non fa altro che contribuire a rendere piacevole ogni incontro, la birra e il Jack Daniel’s poi faranno il resto.
Molti gli amici che arrivano da molto lontano e questo sta a dimostrare di quanto siano sentiti gli appuntamenti di quest’attivissimo clan Bresciano che fa della cultura degli anni cinquanta il proprio stile di vita e conoscendoli più profondamente si capisce molto bene che loro sono esattamente così come li vediamo, senza nessun bisogno di atteggiarsi perché in fondo quello che loro sentono e quello che loro fanno.
E’ notte fonde quando ci allontaniamo, tutto intorno a noi è una lastra di ghiaccio che ricopre auto e prati, la musica si affievolisce in lontananza, è stata una bella serata, come lo sono sempre quando live on stage c’è lo Sbarbari Klan.

Testo: Corrado - Foto: Lo ziOne Ferdy



^