KUSTOM PURO

Sarezzo (BS) 5-7 giugno 2015

Credo che fossero parecchi anni che a Brescia mancava un raduno biker vecchio stile, quelli un po’ bastardi quando finita la settimana lavorativa il venerdì sera si caricava la moto con il minimo indispensabile, sacco a pelo e canadese e via, si partiva con la voglia di incontrare nuovi amici e vedere posti nuovi.
Questo vuoto hanno pensato bene di colmarlo i ragazzi del gruppo Hell Vadeck Valtrompia e dei Borgo Bikers di Borgosatollo. Collaborazione a quattro mani di questi due gruppi che vantano stima reciproca e amicizia, ecco svelati i presupposti che hanno portato alla nascita di questa prima edizione di Kustom Puro.
La zona dove si svolge il raduno è in Val Trompia, per essere più precisi a Gombio di Sarezzo, la strada che scende da Polaveno e arriva sulla statale per la Valtrompia, piccolo ma ben curato normalmente è un parco comunale, a ridosso di un boschetto con una bella zona camping, anche questa a misura di biker, molte le tende che affollavano l’area già prima dell’imbrunire, un’autentica zona relax.
Nel pomeriggio di sabato gli immancabili giochi e un bike wash con due aitanti signorine, per la serie c’è chi preferisce ancora il lavaggio a mano della propria moto rispetto ai più anonimi, anche se moderni, auto-lavaggi a gettone...
Diverse le band che si esibiscono sul palco; apro la session una cover band degli Ac/Dc composta da ragazze molto giovani ma che , grazie anche all’energia scatenata della loro vocalist, reggono il palco con molta autorevolezza. E’ la volta dei Num che propongono un repertorio di hard abbastanza tonico per finire con gli Ice on Fire che chiudono la parte musicale e introducono le premiazioni dei gruppi ospiti e il sexy show, vero pezzo forte per ogni raduno bastardo che si rispetti.
Particolarmente curata dagli stessi organizzatori la cucina con prezzi assolutamente contenuti e un discreto numero di stand per la gioia degli amanti dello shopping. Credo che si possa dare un giudizio sostanzialmente positivo per questa “prima volta” dei due gruppi organizzatori che ci hanno messo l’anima in quanto a impegno e lavoro.
Se ve lo siete persi, nessun problema, i Hell Vadec e i Borgo Bikers vi rinnovano l’invito per il 2016.

Testo e foto: Corrado


^