Edito settembre 2011
- PER TE... -



per te
che credi che i colori non siano solo pastelli a cera

per te
che è più importante andare che arrivare

per te
che amico non è solo una parola di cinque lettere

per te
che senza una moto sotto le chiappe non stai in piedi

per te
che ai fiumi di birra preferisci pane e salame

per te
che ai molti preferisci pochi

per te
che osservi più che farti osservare

per te
che ancora scrivi Custom senza la Kappa

per te
ci siamo rimessi in moto e affrontiamo l'ennesima sfida e le nostre paure peggiori.

Per te
riavviamo vecchi motori asmatici
riempiendo il buio di un rombo profondo
da fare vibrare le stelle fino a farle cadere.

Per te
per vecchi amici
e giovani puttane
siamo di nuovo in strada
senza stile e senza look
aggrappati a improbabili manubri:
braccia al cielo e ascelle al vento,
seduti a pochi centimetri dall'asfalto;
stanotte si corre di nuovo
nella sfida per la sfida
tutto il resto
è fuffa.


Testo: Charro
Fotografia: Luca (HD Photo)
Special thanks to Pascale e Stefano “il Griglia”


^